Welcome!

@CloudExpo Authors: Elizabeth White, Yeshim Deniz, Liz McMillan, Pat Romanski, Zakia Bouachraoui

News Feed Item

Booking.com lancia l'app nativa Kindle Fire

-- I clienti Booking.com ora possono prenotare e accedere alle prenotazioni di hotel in qualsiasi momento e luogo dai loro dispositivi Kindle Fire

AMSTERDAM, 7 dicembre 2012 /PRNewswire/ -- Booking.com (http://www.booking.com), società leader mondiale di prenotazioni online per hotel e alloggi, ha annunciato oggi il lancio della sua app gratuita nativa Kindle Fire disponibile in tutti gli App Store di Amazon. La nuova app consente ai clienti Booking.com di prenotare e accedere facilmente alle prenotazioni di hotel e alloggi in qualsiasi momento e luogo, attraverso i dispositivi Kindle Fire. L'app gratuita Kindle Fire di Booking.com può essere scaricata in tutti gli App Store di Amazon, da Paesi come Stati Uniti, Regno Unito, Germania, Spagna, Francia, Italia e Giappone ed è disponibile per i dispositivi Kindle Fire 7", Kindle Fire HD 7" e Kindle Fire HD 8.9". Booking.com cerca costantemente di offrire servizi innovativi ai suoi dieci milioni di clienti mobili in tutto il mondo e la sua nuova app è una delle prime da integrare alle API di Amazon Maps. L'app nativa Kindle Fire è l'ultima aggiunta alle già note applicazioni di Booking.com per le piattaforme Apple, Android e Windows 8.

"Kindle Fire è già un ottimo compagno di viaggi e siamo orgogliosi di essere la più grande società di prenotazioni online per hotel e alloggi ad offrire un'applicazione nativa Kindle Fire disponibile nell'App Store di Amazon", ha dichiarato Darren Huston, Amministratore Delegato di Booking.com. "Ovunque vadano in vacanza, i nostri utenti Kindle Fire ora possono collegarsi in modo facile e rapido al cloud di Booking.com nella vastissima gamma di dispositivi Kindle Fire e, allo stesso tempo, beneficiare di una mappa avanzata, grazie all'integrazione delle mappe di Amazon".

L'app gratuita Kindle Fire di Booking.com offre le funzionalità complete di altre funzioni e app mobili di Booking.com:

  • Sincronizzazione attraverso l'account Booking.com dell'utente, visualizzazione facile delle prenotazioni, ricerche e hotel da qualsiasi piattaforma di Booking.com;
  • Più di 250.000 strutture in 178 Paesi;
  • 2,6 milioni di foto di hotel e altri alloggi e oltre 17 milioni di recensioni di ospiti;
  • Ricerca efficiente: ricerca di hotel da posizione corrente o in una delle 41.000 destinazioni di Booking.com in tutto il mondo;
  • Offerte esclusive e last minute per abbonati alla newsletter e fan di Facebook;
  • Supporto per 25 lingue e 27 valute;
  • Funzioni post-prenotazione, come prenotazioni passate, correnti e future disponibili per visualizzazione non in linea, aggiunta di prenotazioni al calendario del dispositivo, conferma prenotazioni via e-mail, modifica o cancellazione di prenotazioni, rapido accesso all'assistenza clienti 24 ore su 24 e 7 giorni su 7 via e-mail o telefono e visualizzazione di hotel sulla mappa di Kindle Fire.

L'app nativa Kindle Fire è l'ultima aggiunta alla famiglia di app per prenotazioni alberghiere di Booking.com, disponibili anche per dispositivi iOS e Android e attraverso il sito Web mobile di Booking.com. Le prenotazioni via smartphone e tablet effettuate sul sito Booking.com hanno superato 1 miliardo di $ nel 2011. Tale cifra è stata già superata solo nella prima metà del 2012. Finora, le app mobili di Booking.com per dispositivi Android sono state scaricate più di 4 milioni di volte.

Secondo Amazon, nove dei 10 prodotti più venduti su Amazon.com sono stati Kindle, accessori Kindle e contenuti digitali, da quando la società ha presentato al pubblico nuovi dispositivi il 6 settembre di quest'anno e le vendite mondiali di dispositivi Kindle sono più che raddoppiate durante il weekend del Giorno del ringraziamento 2012, rispetto al periodo del 2011.

Informazioni su Booking.com 
Booking.com è la società leader mondiale di prenotazioni online per hotel e alloggi e garantisce i migliori prezzi per qualsiasi tipo di struttura, da quelle indipendenti di piccole dimensioni alle cinque stelle di lusso. Gli ospiti possono accedere al sito Booking.com in qualsiasi momento e luogo dal PC, dal telefono cellulare o dal tablet, senza mai pagare spese di prenotazione. Il sito Booking.com è disponibile in 41 lingue, offre più di 250.000 hotel in 178 Paesi, include oltre 17,5 milioni di recensioni vere di ospiti reali e attira più di 30 milioni di visitatori unici al mese da tutto il mondo, provenienti dai mercati del tempo libero e commerciale. Con oltre 15 anni di esperienza e un team di oltre 4.400 dipendenti professionisti dislocati in più di 85 uffici in tutto il mondo, il servizio di assistenza clienti interno di Booking.com lavora 24 ore su 24 e 7 giorni su 7 per assistere gli ospiti nella loro lingua madre e assicurare un'eccezionale esperienza dei clienti.

Fondata nel 1996, Booking.com B.V. possiede e gestisce Booking.com™ e fa parte del gruppo Priceline (NASDAQ: PCLN). È possibile seguirci su Twitter, sulla nostra pagina Facebook o visitare il sito http://www.booking.com per maggiori informazioni.

More Stories By PR Newswire

Copyright © 2007 PR Newswire. All rights reserved. Republication or redistribution of PRNewswire content is expressly prohibited without the prior written consent of PRNewswire. PRNewswire shall not be liable for any errors or delays in the content, or for any actions taken in reliance thereon.

CloudEXPO Stories
"Space Monkey by Vivent Smart Home is a product that is a distributed cloud-based edge storage network. Vivent Smart Home, our parent company, is a smart home provider that places a lot of hard drives across homes in North America," explained JT Olds, Director of Engineering, and Brandon Crowfeather, Product Manager, at Vivint Smart Home, in this SYS-CON.tv interview at @ThingsExpo, held Oct 31 – Nov 2, 2017, at the Santa Clara Convention Center in Santa Clara, CA.
Enterprises are striving to become digital businesses for differentiated innovation and customer-centricity. Traditionally, they focused on digitizing processes and paper workflow. To be a disruptor and compete against new players, they need to gain insight into business data and innovate at scale. Cloud and cognitive technologies can help them leverage hidden data in SAP/ERP systems to fuel their businesses to accelerate digital transformation success.
In this presentation, you will learn first hand what works and what doesn't while architecting and deploying OpenStack. Some of the topics will include:- best practices for creating repeatable deployments of OpenStack- multi-site considerations- how to customize OpenStack to integrate with your existing systems and security best practices.
DXWordEXPO New York 2018, colocated with CloudEXPO New York 2018 will be held November 11-13, 2018, in New York City and will bring together Cloud Computing, FinTech and Blockchain, Digital Transformation, Big Data, Internet of Things, DevOps, AI, Machine Learning and WebRTC to one location.
Most DevOps journeys involve several phases of maturity. Research shows that the inflection point where organizations begin to see maximum value is when they implement tight integration deploying their code to their infrastructure. Success at this level is the last barrier to at-will deployment. Storage, for instance, is more capable than where we read and write data. In his session at @DevOpsSummit at 20th Cloud Expo, Josh Atwell, a Developer Advocate for NetApp, will discuss the role and value extensible storage infrastructure has in accelerating software development activities, improve code quality, reveal multiple deployment options through automated testing, and support continuous integration efforts. All this will be described using tools common in DevOps organizations.